Il progetto

IMPRO_RING

by The very secret dance society / Raffaele Irace

L'IMPRO_RING parte dalla considerazione che per l'uomo ogni spazio puó diventare speciale o sacro: basta delimitarlo con un segno, assegnargli un significato o una funzione precisa. Questo "delimitare" crea uno spazio privato o da condividere, ma non é più uno spazio qualsiasi quando si confronta con un limite, un perimetro. Inizia il dialogo, il rapporto tra "il dentro" e "il fuori" dai confini. All'interno del segno grafico di IMPRO_RING, chiunque può decidere di danzare: da solo, in due, in molti. Nel RING, il danzatore si pone immediatamente di fronte a delle scelte: muoversi danzare, restare fermi, improvvisare da solo, interagire o non interagire, includere o escludere, entrare o uscire dal "cerchio".
L'interazione inizia nel momento in cui l'occhio prende coscienza di uno spazio utilizzabile o meno. La scelta di entrare nel RING é molto forte poiché consciamente o incosciamente implica una messa in gioco. É interessante "sentire" quando é il momento di entrare nel RING...e danzare!

Project by

verysecretdance logo